Archivi tag: IN EVIDENZA

Associazione Corso Pratico di Diritto – Link utili consigliati dal Mosap

Al fine di fornire supporto A TUTTI I COLLEGHI per la preparazione concorsuale, consigliamo il link riportato a piè di pagina dal quale è possibile accedere direttamente e liberamente al canale YouTube “Corso Pratico di Diritto” per visualizzare una serie di video-audio lezioni vertenti su diversi rami del diritto, comprensivi anche delle 4 materie oggetto della prova d’esame (colloquio) per 1141 vice ispettori.

Le prefate lezioni, realizzate dall’Associazione Corso Pratico di Diritto, grazie al loro taglio efficace, costituiscono un valido apporto per la preparazione concorsuale.


link playlist canale YouTube “Corso pratico di diritto”: https://www.youtube.com/c/CorsoPraticodiDiritto/playlists


TORNA AL MENU INIZIALE (VIRTUAL MEETING MOSAP 1141)

PAGINA INIZIALE (MOSAPNAPOLI.COM)

CONVENZIONE DELLA SEGRETERIA NAZIONALE CON IL CONSORZIO TELEMATICO UNIVERSITARIO

Il Consorzio Telematico Universitario propone agli aderenti al MOSAP un’esclusiva offerta per iscriversi ai suoi corsi di laurea triennale (tra cui anche la classe di laurea L-14).

Attraverso corsi universitari, carriere universitarie pregresse, riconoscimento abilità professionali, certificazioni di inglese e di informatica, è possibile il riconoscimento di crediti formativi necessari per consentire l’iscrizione direttamente al II° o al III° anno presso l’Università E-Campus.

PER INFO. mosap-nazionale@mosap.it


PAGINA INZIALE

Mosap, pronti al decollo pure a Caserta!

Con immensa soddisfazione si dà il benvenuto nel team della Segreteria Regionale del Mosap Campania al collega PERRONE Raffaele.

Il neo dirigente sindacale regionale, in qualità di referente per la provincia di Caserta, grazie alla sua elevata professionalità e competenza, fornirà un prezioso contributo alla crescita del Movimento Sindacale Autonomo di Polizia nel territorio casertano, rappresentando inoltre un importante punto di riferimento per tutti i colleghi della regione.


PAGINA INIZIALE

Richiesta di “lavoro agile” a seguito di avvio della didattica digitale integrata. Il Mosap scrive al Signor Questore.

RIPORTIAMO DI SEGUITO IN FORMA INTEGRALE LA NOTA REDATTA DALLA SEGRETERIA MOSAP DI NAPOLI, INDIRIZZATA AL SIGNOR QUESTORE E, PER CONOSCENZA, ALLA SEGRETERIA NAZIONALE, CON LA QUALE SI CHIEDE LA POSSIBILITÀ DI POTER IMPIEGARE IL PERSONALE CHE NE FACCIA RICHIESTA IN MODALITÀ DI LAVORO AGILE.


La più recente ordinanza della Regione Campania ha previsto sino al 29 gennaio p.v. la sospensione delle attività in presenza dei servizi educativi per l’infanzia e dell’attività scolastica e didattica in presenza della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.

La prefata ordinanza, allorché emanata in virtù dei dettami della necessità e dell’urgenza, richiede però un rapido adeguamento da parte dell’Amministrazione della P. S., sia a livello centrale, all’uopo la Segreteria Nazionale Mosap legge per conoscenza, che a livello periferico, attraverso un autorevole intervento della S.V. Ill.ma volto a garantire al personale appartenente la possibilità di poter essere impiegato in regime di “lavoro agile”, specie in quei casi dove entrambi i genitori lavorino e, pertanto, risultino impossibilitati a seguire i propri figli nel corso dell’espletamento della didattica digitale integrata.

Viste anche la protrazione dello stato di emergenza e la difficoltà di poter escludere in maniera assoluta l’eventuale proroga dell’ordinanza de qua, si auspica un solerte intervento in linea all’ultima Circolare sul “lavoro agile” emanata dai Ministeri “per la PA” e “del Lavoro e delle Politiche Sociali”, in vigore dal 5 gennaio u.s., nonché alla Circolare in materia dell’Inps diffusa nella giornata di ieri.

L’occasione è gradita per porgere Distinti Saluti.

La SEGRETERIA PROVINCIALE MOSAP


PAGINA INIZIALE

VARIAZIONE CALENDARIO CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI SINDACALI – in fase di aggiornamento.

Il corso DSMOSAP21 è organizzato e curato dalla Segreteria Provinciale Mosap di Napoli e Regionale – Campania, con il placet della Segreteria Nazionale).

Si precisa che l’iniziativa si svolgerà “liberi dal servizio”, non sono previste inoltre registrazioni degli incontri, ferma restando la possibilità di poter organizzare – ove possibile – nel corso delle settimane degli incontri “straordinari”, quali repliche (breve sintesi) del lunedì oppure ulteriori approfondimenti e/o esercitazioni.



NUOVO CALENDARIO OTTOBRE/NOVEMBRE


MODULO 1 – ELEMENTI DI DIRITTO SINDACALE Ordinamento e Regolamento, e funzionamento delle OO.SS.

11 ottobre (lunedì), ore 16,30: teoria

19 ottobre (martedì), ore 16,30: pratica


MODULO 2 – NOZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO Il procedimento amministrativo, diritto di accesso e ricorsi amministrativi.

26 ottobre (martedì), ore 16,30: teoria

3 novembre (mercoledì), ore 16,30: pratica


MODULO 3 – COMUNICAZIONE SINDACALE E RELAZIONI SINDACALI Deontologia, tecniche di redazione comunicati e nuove strategie della comunicazione.

15 novembre, ore 16,30: pratica


INFO E ADESIONI:

mosap-napoli@mosap.it

PAGINA INIZIALE

ROLEX CAPRI SAILING, GLI ACQUA SCOOTER DELLA POLIZIA DI STATO PRESIDIANO IL GOLFO DI NAPOLI

Poche settimana fa, avevamo appreso con grande entusiasmo l’impiego nel Golfo di Napoli degli “acqua scooter” della Polizia di Stato. Ebbene, proprio in questi giorni, queste unità di eccellenza, della squadra nautica, stanno contribuendo a garanire la sicurezza di una delle più importanti competizioni internazionali, la ROLEX CAPRI SAILING.

A questi operatori, così come a tutti gli Uomini della Polizia di Stato impegnati direttamente ed in direttamente per questo evento, va la nostra massima ammirazione ed apprezzamento, non solo per il servizio reso alla collettività in termini di prevenzione, ma anche per il lustro che portano alla nostra Ammministrazione, grazie alla loro dedizione ed elevatissima professionalità.


PAGINA INIZIALE

IMPIEGO DEGLI ACQUA SCOOTER, ECCELLENZA DELLA POLIZIA DI STATO

Con grande entusiasmo, nella mattinata di ieri abbiamo visto finalmente le unità specializzate della squadra nautica operare nello specchio d’acqua del litorale partenopeo. Si tratta di unità operative di eccellenza della Polizia di Stato, dirette dalla Dott.ssa FAVA, a capo dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli.

Secondo il Segretario Mosap di Napoli, Luigi DI MICHELE, l’utilizzo degli acqua scooter, su cui vi operano poliziotti ben addestrati e di grandi doti professionali, consente, soprattutto con l’approssimarsi della stagione estiva, di svolgere attività di prevenzione e repressione dei reati nonché di ordine pubblico, in zone dove personale automontato non potrebbe mai operare. Non meno importante è il servizio di soccorso pubblico che notoriamente In estate in mare si è sempre rivelato.

Si tratta di un servizio di estrema importanza, noi del Mosap che abbiamo sempre ritenuto tale attività un eccellente servizio in tutti i suoi aspetti, ci complimentiamo pertanto con l’attuale Dirigenza, rivelatasi lungimirante. Il ripristino della squadra nautica, oltre a dare grande lustro alla Questura di Napoli, fornisce un contributo determinante per l’attività di prevenzione e controllo del litorale. L’auspicio del Mosap è perciò quello che tale servizio continui a funzionare ininterrottamente in tutti i periodi dell’anno.

Auguriamo ai colleghi impiegati nei servizi di acqua-scooter un buon lavoro.



PAGINA INIZIALE

Copertura assicurativa a tutela del personale in servizio della Polizia di Stato – COVID 19

Per ricevere assistenza nella compilazione della richiesta per accedere alla copertura assicurativa stipulata dal Fondo Assistenza per il Personale della Polizia di Stato (convenzione UniSalute S.p.A del Gruppo Unipol) in caso di periodo di malattia per Covid-19, è possibile rivolgersi alla Segreteria Mosap di Napoli.

DIARIA GIORNALIERA:

DA ISOLAMENTO → € 25,00
PER OGNI GIORNO DI PERMANENZA PRESSO L’ABITAZIONE O ALTRA “SEDE PROTETTA”, PER UN MASSIMO DI 14 GIORNI;

DA RICOVERO → € 100,00
PER OGNI GIORNO DI RICOVERO IN ISTITUTO DI CURA, PER UN MASSIMO DI 14 GIORNI;
INDENNIZZO UNA TANTUM POST RICOVERO DI € 3.000,00, NEL CASO DI RICORSO A TERAPIA INTENSIVA O SUB-INTENSIVA
TRASPORTO IN AUTOAMBULANZA PER DIMISSIONI DA ISTITUTO DI CURA CON RIMBORSO DEL TRASFERIMENTO FINO AD UN MASSIMO DI € 1.000,00.
AI DIPENDENTI CHE HANNO CONTRATTO IL VIRUS ANTERIORMENTE ALLA STIPULA DELLA POLIZZA ASSICURATIVA SARÀ GARANTITO IDENTICO SUPPORTO MEDIANTE L’ELARGIZIONE DI SOVVENZIONI STRAORDINARIE CON RISORSE DEL FONDO DI ASSISTENZA
Tabella estratta dalla Circolare Dipartimentale del 08.04.2020

PAGINA INIZIALE

IL MOSAP DI NAPOLI IN EVIDENZA SU FANPAGE: QUARTIERE VICARIA, ENNESIMA AGGRESSIONE ALLE FORZE DELL’ORDINE.


02 NOVEMBRE 2020 – DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DI LUIGI DI MICHELE (MOSAP) RIPORTATE SU FANPAGE.IT


“Ennesimo atto di inaudita violenza contro le forze dell’ordine – esprimiamo la massima vicinanza agli agenti rimasti feriti e chiediamo alle Istituzioni locali e centrali di intervenire con fermezza. La situazione non è più sostenibile, specie dove l’emergenza Covid-19 e la necessità di garantire il rispetto delle misure di contenimento si imbattono con problematiche di natura sociale e di ordine pubblico”. […] continua a leggere su Fanpage.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è rissa-corso-garibaldi-1604258543563-638x425-1.jpeg
FONTE FOTO: FANPAGE.IT

PAGINA INIZIALE

L’INTERVENTO DEL MOSAP SU FANPAGE.IT IN MERITO AGLI SCONTRI DI NAPOLI (santa lucia)


DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DEL MOSAP DEL 24 OTTOBRE RIPORTATE SU FANPAGE.IT


I sindacati di polizia: “Indignati, solidarietà agli agenti aggrediti”.

“Esprimiamo tutta la nostra indignazione verso chi si è reso responsabile di atti di inaudita e gratuita violenza contro le nostre forze dell’ordine e ribadiamo tutta la nostra vicinanza agli agenti impiegati in prima linea per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica”.

Lo ha dichiarato Luigi Di Michele, Segretario del MOSAP di Napoli in qualità di portavoce di tutta la Segreteria partenopea.

Anche Guido Esposito, Segretario Regionale del Mosap, ha ricordato “gli sforzi dei nostri poliziotti per far rispettare le misure di contenimento e tutti i sacrifici dei cittadini, che sono stati vanificati in poche ore dove è saltata ogni forma di distanziamento sociale, con effetti e danni che ancora non sono quantificabili”.

Solidarietà anche da Antonio Casciello, Segretario Regionale Aggiunto del Mosap e Referente per i Reparti Mobili, che ha spiegato: “Siamo passati negli ultimi anni da essere i rappresentanti dello Stato a “carne da macello”. Non vogliamo entrare nel merito della gestione dell’Ordine Pubblico, lasciamo agli esperti una valutazione analitica dei fatti e lasciamo che la magistratura faccia il suo corso, auspicando condanne esemplari per chi aggredisce i poliziotti e che in nome di principi costituzionali compie atti di violenza, calpestando la stessa Costituzione”.


PAGINA INIZIALE

SIMULAZIONI PROVA ORALE per 263 VICE ISPETTORI: TUTTI PROMOSSI ALLA PROVA UFFICIALE!

foto di repertorio

Ci riempie di orgoglio l’aver appreso che tutti i colleghi partenopei che hanno partecipato alle diverse simulazioni della prova orale per 263 Vice Ispettori, organizzate in videoconferenza dal Mosap, hanno superato in questi giorni brillantemente la “prova ufficiale”, conseguendo pure dei voti altissimi. Il giusto premio per la dedizione e l’impegno da loro profusi.

L’iniziativa del Mosap parte da molto lontano, da un’idea del Segretario Regionale Esposito, reduce da diverse esperienze concorsuali, il quale ha saputo intercettare la necessità dei colleghi di essere indirizzati in un approccio mirato alle diverse fasi di selezione. L’idea è stata appoggiata e fortemente sostenuta dal Segretario Generale di Napoli Di Michele, che, assieme a tutto il team del Mosap di Napoli, ha reso “possibile l’impossibile”.

Era il mese di febbraio quando si tenne la “Prima Giornata di avvicinamento alla Prova Orale 263 Vice Isp.” presso il Roseto Park Hotel. Un progetto, frutto di mesi di ricerca e di confronto con i colleghi, caratterizzatosi dal coinvolgimento di professionisti esperti di diritto (avv.ti MORENO e FUSCO) e in psicologia della comunicazione (dott.ssa MANCINI) e che ha saputo adattarsi con l’avvento della nuova modalità della prova orale in videoconferenza, e non più in presenza.

Durante le ultime simulazioni si è riusciti perfino a calibrare le esercitazioni tracciando profili personalizzati in base al percorso di studio di ogni collega. Come già detto, il risultato finale è stato ineguagliabile, oltre ogni aspettativa di un progetto che forse sembrava troppo ambizioso.

Un nuovo modo di fare sindacato, il modo “giusto” di aiutare i colleghi.

Ad maiora. Mosap facta no verba.


tutti gli articoli correlati:


PAGINA INIZIALE